I ricercatori Tolosa sviluppare biocarburanti a basso costo

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Un team presso l'Istituto Nazionale di Scienze Applicate (INSA) di Tolosa lavorare per biocarburanti economiche affrontare l'alto prezzo del petrolio e il livello preoccupante di emissioni di gas serra.

Questi scienziati sono stati in grado di ottenere bioetanolo 20 continuo produttività 30 volte gli impianti attualmente in esercizio, un risultato promettente come il costo di produzione di biocarburanti è ancora superiore in Francia rispetto alla benzina o diesel .

Per questo, la biotecnologia laboratorio, bioprocesso INSA ha sviluppato un bioreattore in due fasi, la seconda permette la produzione di una grande quantità di microrganismi attraverso una membrana. Per metro cubo di brodo di fermentazione, il metodo sviluppato fornisce 40 kg gradi bioetanolo 8 di alcol all'ora.

A partir de glucose, l’équipe produit également du bioéthanol à 19 degrés en deux jours, un résultat jugé lui aussi très performant. “Et nous n’avons pas encore atteint les performances limites”, rappelle Xavier Cameleyre, ingénieur de recherche à l’Insa.

Il bioetanolo francese, derivato principalmente dalla barbabietola e frumento, ed estratto di semi oleosi biodiesel e commercializzato con il nome di diestere, rispettivamente, sono utilizzati come additivi per carburanti per motori a benzina e diesel.

Per saperne di più

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *