La morte di Jacques Benveniste

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

PARIGI (AP) - Jacques Benveniste, emerito direttore di ricerca presso l'Istituto nazionale della sanità e ricerca medica (Inserm), Medaglia d'argento del Centro Nazionale per la Ricerca Scientifica (CNRS), è morto a Parigi il Domenica all'età di 69 anni.

Jacques Benveniste ha segnato l'Istituto Nazionale di Salute e Ricerca Medica, di cui rimane uno degli scienziati eccezionali con la sua ricerca sull'infiammazione, l'allergia e la scoperta del fattore di attivazione del Platelet (PAF) - Acether (PAF), "una delle molecole coinvolte nell'attivazione delle piastrine, ha dichiarato INSERM in una dichiarazione.

È nella seconda parte della sua carriera che questo scienziato ha proposto ipotesi che hanno sollevato forti sfide, in particolare sulla memoria dell'acqua. Ha affermato, studiando e sperimentando la chiave, che la diluizione di una sostanza in acqua a livelli tale che più una molecola della sostanza è presente, avrebbe mantenuto le sue caratteristiche grazie alla famosa "memoria dell'acqua" . L'acqua sarebbe in grado di mantenere la "memoria" della struttura molecolare di una sostanza che è stata diluita.

Dal 1973, Jacques Benveniste stava lavorando a Inserm, che ha diretto diverse unità. Il suo lavoro in allergia gli hanno dato fama internazionale e aperto nuove prospettive terapeutiche nel campo delle allergie e infiammazioni.

Exploring le funzioni della molecola chiamata PAF ha superato la scoperta iniziale portato allo sviluppo di nuove strategie anti-infiammatori. AP

Fonte : http://fr.news.yahoo.com/

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *