il consumo di energia e di costi nascosti


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Consumi energetici nascosti

Testo scritto in origine per una associazione anti-nucleare, da qui il numero di riferimento al nucleare.

Combattere contro la costruzione di nuove centrali nucleari, questo significa anche combattere il consumo eccessivo di energia elettrica. Se ci sono bisogni elettrici che non sono "comprimibili" perché legati all'attività economica del paese, ci sono altri bisogni che sono molto di più e dove ognuno di noi può essere un attore. Uno di questi "bisogni" di energia sono i costi elettrici nascosti.

Sentiamo senza costi elettrici nascosti:

  • Un consumo di energia residua non rientrano nella fase di utilizzo del dispositivo (standby o di energia in standby)
  • Consumo elettrico a causa di improprio di regolazione, il deterioramento o la mancanza di manutenzione del dispositivo (resistenza sporco, gelo frigo ..)
  • Eccessivo dalla scheda tecnica del prodotto

Ovviamente è molto difficile da stimare generale per la Francia i costi nascosti, ma numeri diversi e corsa il consumo di dispositivi standby annualmente corrisponde all'energia elettrica prodotta da un reattore nucleare! Basti dire che questa è una quantità molto significativa di energia e ridurre i costi nascosti è ridurre il rischio nucleare.

Valuteremo sotto di questo valore.

All'inizio dell'estate 2006, una nuova (non ripreso dai media mainstream così da prendere alla leggera), ha anche espresso la volontà di Inghilterra ora divieto di nuovi dispositivi la possibilità di stand-by elettrica. Si può facilmente immaginare le implicazioni industriali o energetici che questo potrebbe avere se applicata in tutto il mondo!

Nel resto di questo articolo andremo a dettaglio cosa sono il consumo effettivo e nascosto qualche breve dispositivo di uso comune e vedere quali sono le possibilità, semplice e conveniente per la lotta contro questi costi nascosti.

orologi elettrici

Non c'è bisogno di ricordare ciò che l'attenzione di un standby elettrico su alcune misure unità comune. Queste misure sono ovviamente indicativi e variano a seconda del tipo di hardware che avete.

  • TV: 5 30 per W
  • Videoregistratore o lettore DVD: da 5 a 20W
  • PC in letargo: da 20 a 50W
  • Laptop tagliare ma collegato all'alimentazione esterna: 10 per 20W (vedi paragrafo successivo)

Si può facilmente misurare il consumo degli apparecchi in stand-by con una presa di tester misuratore di potenza che si collega direttamente alla presa di corrente.

quindi ottenuto un rapido Permanente il consumo di energia in standby può superare 100W e questo 24h / 24h.

Qual è il consumo totale degli apparecchi in stand-by per la Francia?

Prendere 50W a 6h a causa di uso quotidiano e di standby media 18h Questo induce un consumo annuo di 50 8760 * * 18 / 24 329 kwh = vicino (o circa € 40 0.12 in Francia in € / kWh incluso abbonamento) .

Moltiplicate questo per il numero di famiglie in Francia e si sta rapidamente ottenuto molto grandi energie.

Quindi, con 10 milioni di famiglie e consumatori 50W otteniamo 3290 GWh (GWh = 1 1000 MWh) la produzione di energia di un reattore nucleare 900MW operante a piena potenza per 3290 / 0.9 3650 = h o più di giorni 150 .

A questo si aggiungono i costi nascosti di produttori e aziende, nonché le perdite nella linea di distribuzione (all'incirca da 5 a 10% per trasformazione attuale o efficienza di distribuzione complessiva da: 0,9 a 0,95 al "numero di trasformatori" di potenza) ... e probabilmente otterremmo un surplus di energia "per niente" vicino a un anno di funzionamento del reattore nucleare, su 7000 GWh o 7 TWh .

Ma anche tagliati (il sonno) alcuni dispositivi ancora consumano senza alcuna luce è accesa, la prova con questo stampante multifunzione HPE 'meglio usare interruttori Striscia. Qui è una striscia di esempio per 4 switch anti-standby.

I costi nascosti di alcuni dispositivi comuni

Ecco i costi elettrici "nascosti" dalla progettazione di alcuni dispositivi di uso corrente.

1) Piccoli trasformatori

Essi sono utilizzati per i piccoli o molto piccoli elettrodomestici (modem, segreteria telefonica, telefono, fax, computer e telefoni cellulari, tablet, GPS ...).

La maggior parte del tempo, essi sono modellati direttamente nella presa (telefono cellulare, per esempio).

Questi trasformatori trasformano la corrente alternata 230V in un'onda continua a bassa tensione di pochi W di potenza utile. Questa trasformazione è "facile" da fare e questo spiega (in parte) che l'efficienza molto bassa di tali trasformatori supera raramente il 20%.

In altre parole, 4W è sprecato (come calore) per 1W utile inviato al dispositivo. Questo spiega anche perché la maggior parte di questi piccoli processori molto caldi: questi 4W pienamente vanno in calore.

Questo tipo di apparecchiatura è scollegato dopo l'uso assolutamente! Tuttavia, ora arriva sul mercato dei processori di commutazione piccoli la cui performance è migliore.

2) I forni a microonde

Secondo varie prove, il loro rendimento effettivo è, nella migliore delle ipotesi, intorno al 50%, quindi preferisce un bollitore elettrico con un rendimento superiore al 80% per il riscaldamento dell'acqua.

3) Le lampadine a LED migliori peggiori che bene?

Apparso sul mercato nel 2005, molte persone pensano di risparmiare denaro con l'installazione di lampadine a LED.

Ma in molti casi, le rese luminose sono catastrofiche e molto peggiori delle lampadine fluorescenti compatte e persino delle lampadine a incandescenza "classiche"! Questo perché fornitori e produttori non prendono in considerazione la trasformazione della corrente alternata della rete in corrente continua a bassa tensione che può essere utilizzata dai LED.

E 'un po' lo stesso problema con il piccolo trasformatore di cui sopra.

Tuttavia, alcuni modelli più avanzati, come quelli dotati Edison LED, risultati migliori e hanno una potenza luminosa comparabile a fluorescente compatta ... con una vita 5 volte superiore (almeno sulla carta ...)

Un misuratore di potenza e un luxèmtre abbastanza per essere convinto. Ecco alcune informazioni sul tema: illuminazione a LED.

4) la pompa di caldaia

Guarda il circolatore della caldaia, non è raro che essa non è regolata o con la caldaia. Vale a dire che ruota 24 / 24 e 365 giorni all'anno! Per un 60W circolatore, questo può rappresentare un consumo annuo di 60 24 * * * 365,25 0,6 315,6 = kWh o, in Francia, a circa 30 € all'anno per niente.
0,6 il valore viene arbitrariamente assumendo 5 mesi dell'anno (% anno 40 quindi) il riscaldamento è acceso e la pompa è quindi utile.

Qui è un metodi per ottimizzare il consumo di energia della pompa di riscaldamento.

Come combattere contro questi "nemici" (quasi) invisibili?

Non si può mai ripeterà abbastanza, la soluzione del problema energetico coinvolgerà anche un cambiamento nelle nostre abitudini (BAD). Per aiutarci in questa lotta, ci sono diversi elementi per risparmiare denaro che può essere classificata in categorie 3:
- Valutare,
- agire,
- Scegli.

1) Valutare

La valutazione può essere fatta grazie a molti wattmetri ora disponibili sul mercato. Il loro costo è conveniente, solitamente inferiore a 40 €. Tuttavia, attenzione al materiale "bianco" (capire: senza marchio) perché la loro affidabilità è tutt'altro che garantita.

Esempio di un apparato avere un prestations valore / prezzo: il misuratore di potenza PM231 misuratore di potenza.



2) Act.

Non lasciare sui dispositivi recesso standby che permettono, ma anche scollegare sistematicamente piccoli trasformatori (quante persone lasciano il loro caricabatterie portatile collegato tutto il tempo?), Usare l'interruttore Strip (ci sono anche diversi interruttore sono multi-switch strisce, ideale per una decisione come TV-VCR).

3) scegliere meglio.

Siamo "tutti" tentati da attrezzature economiche, purtroppo, questi sono quelli che generalmente hanno i più importanti consumi nascosti e affidabilità e le vite meno importanti.

Una scelta migliore nei prodotti si ha realmente bisogno vi farà capire un grande risparmio alla fine.

Ma prima di acquistare questo o quel prodotto di elettrodomestico, la domanda principale è soprattutto: ho davvero bisogno di questo prodotto? In molti casi, ci sono (sempre ma per quanto tempo ancora?) Alternative "manuali".

In effetti, quando si è in buona salute, abbiamo davvero bisogno, per esempio, una scatola aperta elettrica, o peggio, un sale o pepe mulino elettrico?

Per occorre ricordare che sono i consumatori che decidono (prima industriali) sopravvivenza o meno un prodotto ... In altre parole, un prodotto anti-econological che non viene venduto non sarà resa !

Altro: Azione contro orologi elettrici ed elettronici e il consumo nascosto o invisibile


commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *