materiale da costruzione Calce

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

La calce utilizzata in bioedilizia

Parole chiave: costruzione, malta, muro, cemento, eco-costruzione, benefici umidità.

Perché usare l'edificio verde lime?

Lime presenta i seguenti vantaggi rispetto ai cementi convenzionali.

  • permeabilità
  • Lime assorbe poca umidità e rapidamente rifiuta: si tratta di un materiale "traspiranti". Le pareti principali difetti montati con cemento è l'aumento dell'umidità del terreno per capillarità. Il legante è sigillato, l'umidità non può evaporare e rimane nelle pareti, con conseguente corrosione e fessurazione dei materiali, muffa, ecc Lime, al contrario, eliminare le pareti della loro umidità, ed elimina così i problemi connessi.

  • plasticità
  • Tutte le pareti "lavoro": essi naturalmente abbasserà nel corso del tempo, reagiscono alle variazioni di terreno e altri fattori. La plasticità di calce consente di sostenere questi movimenti mantenendo la coesione del libro, invece di cemento che, a causa della sua rigidità, tenderà ad abbattere, creando crepe e compromettere la resistenza della insieme.

  • Le sue proprietà disinfettanti
  • Pensate di stalle "calcinazione": limite calce la proliferazione di acari, funghi, nitrato di potassio e gli odori. Aiuta a ripulire il proprio ambiente naturale.

  • versatilità
  • Nel settore delle costruzioni, usi calce sono molteplici e in particolare, è adatto a quasi tutti i tipi di media, che si tratti di paglia, pietra, argilla, terra battuta o altro.

  • estetica
  • La sensazione di morbidezza e benessere che emerge da un muro di calce non deve essere trascurato. D'altra parte, se la calce è mescolato con la sabbia locale, consente una perfetta integrazione al terreno e dà uno stile inimitabile al vostro edificio.

Il principio di ottenere la calce

Lime è ottenuto dalla cottura del calcare intorno 900 ° C. Questo calcinazione rimuove il contenuto di anidride carbonica in calcare e produce il cosiddetto "calce". Quicklime è estremamente sete di acqua e "brucia" tutto corpo organico che viene a contatto con esso svuotare l'acqua che contiene. Il passo successivo è quello di "spegnere" calce viva con l'aggiunta di acqua. Se la quantità aggiunta di acqua è limitata, calce assumere la forma di una polvere molto fine e se la quantità di acqua è eccessiva, si avrà la consistenza di una pasta più o meno spessi.

Dopo l'implementazione, il processo di carbonatazione inizia. Per andare veloce, malta umidità cattura l'anidride carbonica dall'aria e quindi calce gradualmente recuperare l'anidride carbonica che era stato portato via durante la calcinazione e tornare al suo stato calcare. Questo processo può richiedere mesi.

calce aerea ed idraulica

Per il ciclo calce sopra descritta è perfetta, ci vuole un calcare molto puro. In questo processo, l'anidride carbonica che consente carbonatazione proviene dall'aria ambiente. Pertanto esito calce di calcare puro (o quasi) è chiamato "lime".

Tuttavia, calcare puro è relativamente raro. Di solito contiene altri elementi, in particolare silice. Ma questa impurità non è una limitazione, al contrario, in quanto dà altre proprietà interessanti con calce.

Silice si combina con la pietra calcarea durante la calcinazione e dà più resistenza di mortaio. Il rivestimento di silice più sarà più duro e resistente, ma sarà anche più fragile. Inoltre, la carbonatazione sarà più solo dall'alto, ma anche in presenza di acqua, che è il motivo per cui alcuni dei calce sia attuato in acqua. Si tratta di calci idrauliche.

Ulteriori informazioni sulla calce:
- Forum e HQE bioedilizia
- Manuale di calce idraulica naturale bioedilizia da Olivier Labesse (.pdf Pagine 54 e 1.3 MB per i membri)

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *