Bioetanolo: Francia paradosso Brasile


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

studio completo: Francia-Brasile energia paradosso con l'alcol e la distillazione.

Tags: alcol, la storia, ancora, la distillazione, sociale, biocarburanti, olio, nucleare

Armand Legay DEA 2001 / 2002, Dipartimento di Sociologia, Università di Rouen.

Relatore: François Aballéa
Tesi Relatore: Jean-Louis Le Goff

Clicca per ingrandire le immagini.

Sintesi del lavoro

1) Problemi

Perché la Francia quando era una storica progressi tecnologici nella produzione di alcool distillato, seguendo la sua matrice di alcol-culturale, non hanno sviluppato la sua bioetanolo o settore carburanti Nationnal. Perché lei è sviluppato in Brasile, all'estero, e gestito una pausa di energia tra questo settore, del petrolio e il nucleare quando lo sviluppo comune era politicamente possibile?

2) Ipotesi

  • I fattori politici, culturali ed economici non favoriscono lo sviluppo di alcol carburante prima e dopo la guerra 14-18.
  • Il carburante Nationnal è una presa di politica contro igienisti correnti e proibizionisti
  • Lo sviluppo di questo combustibile non accada a noi, ma, soprattutto in Brasile, anche se la Francia è il primo paese di alcol
  • c) Metodologia

  • base storico-sociale
  • La documentazione sulla distillazione arte, petrolio e nucleare
  • Archives of CNAM, RATP, ADER ...
  • Interviste giocatori vicini: Camera dell'Agricoltura, delle autorità locali, di gruppo (Tereo) i responsabili del settore.
  • metodologia di equivalenza
  • Riassunto dettagliato

    Capitolo 1: Francia, lo sviluppo modernista paradigma

    - Breve promemoria della storia della distillazione in Francia
    - Esempio di esperienza comulation, inventori e le innovazioni
    - Alcool materia prima in Francia e motivi dell'abbandono
    - Dalla chimica di alcol ai gruppi Fives-Lille e Rhone Poulenc
    - Interno e trasferimenti esterni dei gruppi Fives-Lille e Rhones Poulen

    Capitolo 2: Brasile Il paradigma di sviluppo originale.

    - Analisi storica e antropologica Breve
    - Motivi per combustibile di alcol di scelta 1973
    - L'invenzione di Jean Pierre Chambrin
    - L'intervento di gruppi francesi in compagnia di alcol paradigma internationnal
    - Ritorno di alcol, le energie rinnovabili?

    Anche elencato nell'allegato 2 informazioni interessanti (tra cui alcune lettere del CNAM) sul metodo di Jean Chambrin.

    Scarica lo studio ( Reserved for members )

    Scarica lo studio completo (pagine .pdf 118 14,5 MB)

    Sintesi e analisi dell'autore di questo lavoro

    La mia scelta di partenza per questo lavoro è stato studiando i paradossi alcol, olio, nucleari e di trasferimento tecnologico.

    Poi, dopo aver pensato con i miei insegnanti e nel corso, sono riuscito a ridurre il mio problema di essere più modesto nella sua dichiarazione. Ho lasciato un alcol industriale distinzione in Francia e in Brasile.

    Per il mio secondo lavoro così sono arrivato al paradosso di alcol Francia-Brasile nato da una domanda sul gran numero di veicoli, 14 milioni, che funzionano con l'alcol in Brasile e perché parliamo così poco di questo principio di funzionamento in Francia , alcol-paese?

    Un'altra questione è causa di due inventori che sia innovato in Seine Maritime, a sua invenzione 19ème secolo è espatriato in Inghilterra, quando l'altro, la 20ème secolo, si Expatriate Brasile. Si tratta di Philippe Lebon e Jean Pierre Chambrin.

    La prima parte di questo lavoro, attraverso l'introduzione, il problema, l'oggetto dello studio, le ipotesi, la metodologia e lo script tratta il quadro teorico e il lavoro della mesh.

    Il mio problema è "Perché le innovazioni che formano paradigmi non sono sempre basate su tradizioni industriali, scientifiche, tecniche e su come le innovazioni legate alla distillazione si basano su processi interni ed esterni di produzione tecnologica, tenendo conto delle tradizioni industriale.? "

    Nel primo capitolo, mi sforzo di analizzare il contenuto della società francese alcol insieme e socio culturale nella nostra economia.
    Questa breve analisi è il ruolo significativo di alcol nel nostro paese.

    Poi mi mostra, attraverso la breve storia della distillazione in Francia, mentre l'acquis e gli investimenti realizzati da imprese francesi nell'arte e la tecnica di distillazione.
    Tutte queste tecniche sono derivate da un'esperienza ancestrale distillazione del vino. Si è mostrato da un esempio (un alcool distilleria potabile) che questa arte è la base di una cultura particolare tecniche inserite nella nostra vita art.

    Dopo questo esempio, la mia ricerca si concentra nel tempo, sulla inventori che diventano innovativi con la creazione di nuove industrie 18ème fine e l'inizio del 19ème che l'accumulo di esperienza e competenza, dirigere i loro contemporanei. Un primo esempio è quello di Philippe Lebon.

    E 'attraverso l'imitazione, che utilizzano tecniche di distillazione per ottenere materia prima energetica: etanolo industriale dall'agricoltura e barbabietole in particolare.
    Il combustibile alcol è predominante nella nostra economia fino alla guerra 39-45.

    L'analisi delle ragioni socio culturali e politiche (economica, elettorale e igienisti) nel corso del tempo è fatto su di esso per capire le ragioni della centralità di alcol nel tecnico e nella nostra economia in quanto il 19ème secolo fino 1950 e il passaggio di questi guadagni a prodotti petrolchimici.

    In questi sezione storica, che mostra anche le sfide di attori economici e politici ed i collegamenti che sono costruiti per raggiungere la materia prima di alcol per essere legalizzato dalla legge del febbraio 28 1923 su alcol carburante.

    Questa materia prima che è l'etanolo sono da le basi di chimica organica e applicato con scienziati come Berthelot e Pasteur.

    Attori produzione di alcool industriale sarà innovare utilizzando alcune scoperte scientifiche dalla chimica per sviluppare l'alcol.

    Un particolare esempio di adattamento a questo principio è la pianta Melle nel Poitou Charente, ora attaccato al gruppo Rhône Poulenc.

    Questa accelerazione industriale, in ritardo 19ème all'inizio del secolo 20ème sorgerà due entità economiche: il gruppo Rhône Poulenc e Fives Lille. I parallelismo tra i due gruppi industriali

    Da modelli organici è nel tempo la loro discendenza.

    Un'interpretazione empirica è fatto per mostrare tutte le capacità tecnologiche e la razionalizzazione della nostra industria nel campo della alcol industriale e la mancanza di valorizzazione di questi beni sul nostro suolo.

    Viene mostrata la dualità di produzione di questi due gruppi, uno per la chimica, l'altro per la caldaia con la partecipazione di un antenato comune.
    Il trasferimento tecnologico in questi due gruppi sono internamente (per discendenza, l'assorbimento, la partecipazione) e all'esterno (da contratti, accordi commerciali, joint venture, alleanze).

    Questo è in particolare il caso del Brasile, che è dedicato questo trasferimento la ricerca internamente ed esternamente.

    È su tali trasferimenti in Brasile si sta muovendo il secondo e ultimo capitolo. Si inizia con una breve introduzione che mostra la situazione economica del paese attualmente.

    Segue un'analisi storica e antropologica minima per definire gli aspetti ei legami che hanno portato a una "nuova civiltà che è mescolata a una civiltà specifica degli amerindi, ai loro valori percepibili attraverso le loro lingue e culture e alla civiltà propria dei discendenti Africani deportati da mercanti di schiavi in ​​Brasile; che, nonostante il loro status di schiavi, hanno continuato a preservare la maggior parte dei valori negro-africani creando questa nuova civiltà ".

    Questa analisi porta alla contemporaneità ei legami storici e culturali è anche una pianta, canna da zucchero, la produzione di zucchero e la sua trasformazione in alcool, che a differenza della vite nella nostra civiltà, non ha indotto rifiuti alcoologiques economici e politici.

    Prima è dato una fotografia del settore brasiliano dai documentari e ricerche libresca che mostra il peso dell'industria brasiliana rispetto al programma di alcol in Brasile, nonostante la scoperta nel nord-est di giacimenti petroliferi importanti.

    Poi do le ragioni socio-economiche per il piano "Proalcool" di 1974, la sua ripresa negli ultimi anni e il suo coinvolgimento oggi.

    Il progetto non è nuovo, 1932 già sotto il presidente Vargas è la fabbrica Melle ho citato in precedenza, che ha avuto l'esclusiva attraverso il suo processo di disidratazione per la produzione alcool combustibile in Brasile.

    Quello che segue è un'analisi del 1974 programma di alcol e sono indicati i motivi per il suo rinnovo, che sono l'occupazione, indipendenza energetica e più 1997 la lotta contro il deterioramento del clima.

    Il piano "Proalcool II" si basa ora sui dati del mercato internazionale, sulla sua politica agricola, sul mantenimento dei prezzi mondiali dello zucchero e sull'inquinamento da petrolio.
    Un'indagine dimostra che i brasiliani preferiscono vetture di alcol.

    Comunicazione altri documenti mostrano che la produzione di zucchero e alcool in questo paese porta effetti più positivi di effetti negativi in ​​termini di inquinamento.
    Infatti, Brasile cerca ancora di ridurre sempre di più l'uso di fertilizzanti chimici e pesticidi in agricoltura.

    Durante il programma di alcol 1974 il governo brasiliano appello a ingegnere Rouen, Jean Pierre Chambrin per i suoi brevetti per invenzioni per un processo di cementazione di acqua e alcol per motori di autoveicoli, con la produzione di idrogeno da parte dell'inventore.
    Non ero sicuro all'inizio dello studio che il signor Chambrin aveva partecipato al programma di alcol in Brasile.

    Oggi, però, penso che ci sia una buona possibilità per che, per essere la verità. Dopo un'indagine in direzioni diverse per ottenere informazioni su questo inventore è il segretario dell'Unione Nazionale dei Produttori Agricoli di alcol, Jean Pierre Leroudier avrei la maggior parte delle informazioni; quest'ultimo dopo aver incontrato più volte con Jean Pierre Chambrin.

    Nel paragrafo su questo inventore, descrivo la sua invenzione, i test che ha fatto in Francia con il Centro per Studio e la Prevenzione che ancora esiste a Parigi. Non è stato un inverosimile.
    E 'stato membro della Society of Automotive Engineers e esperto meccanico vicino ai campi da Rouen; ciò che i giornalisti hanno praticamente ignorato.

    Con la sua invenzione, faccio un paragone con altra invenzione che parte dallo stesso principio come il processore Pentone lo stesso nome come l'inventore. Posso effettuare un'estrapolazione con la cella a combustibile che anche da un processo di separazione dell'acqua in una molecola di ossigeno e idrogeno come combustibile con bio-etanolo sarebbe il miglior combustibile.

    Citando Tarde, mostro che in questi processi vi è la discesa e l'accumulo di conoscenze che imitare nel tempo. Termino questo paragrafo al confronto, nonostante 200 anni tra di loro, i due inventori sono Philippe Lebon e Jean Pierre Chambrin.

    Quello che non poteva fare in Francia, da 1977, lo farà in Brasile, come gruppi industriali che prendono radici in Brasile.
    Infatti, per completare il programma di alcol, il governo del Brasile lascia il gruppo di investimento francese per la loro esperienza in questo settore.

    trasferimenti di tecnologia sono realizzati sia attraverso accordi commerciali o attraverso l'affiliazione di gruppi operanti nel paese fino a quando il gruppo Poulenc Rodano con la sua controllata Rhodia.

    Altri enti in molti settori stanno investendo ora come Beghin Say o cooperative agricole dell'Unione delle Distillerie Dolci (USDA).

    Un significativo investimento è fatto da parte della USDA e Beghin Say del Gruppo Edison, controllata da EDF e Fiat, nella redenzione delle posizioni in Brasile.
    Il paragrafo su "l'intervento dei gruppi francesi nel paradigma del Brasile" prende come esempio questi due gruppi.

    Il primo è Beghin Say, dopo aver investito in Francia e in Europa in diverse aree di alcol, cibo e zucchero, rendendo cessioni, hanno preso il controllo nel mese di luglio 2001, Açurar di Guarani, un gruppo brasiliano dolci distillerie con 85% di macinazione della canna di andare in produzione di zucchero.

    Il fatturato di Acurar Guarani è 130 milioni. Questa vendita di giochi e shopping è nel quadro di un nuovo accordo sul mercato dello zucchero globale.

    Il secondo esempio è il gruppo USDA il cui fatturato è di € 630M. In 2000, con COSAN primo gruppo da zucchero brasiliana e CA $ 450M viene creato il Franco Società Brasiliana di zucchero e alcool, FBA. La nuova società su cosa fare in termini di assorbimento e trasferimento dal 300 distillerie brasiliani sono di modernizzazione.

    Da questi due esempi, Brasile essendo la locomotiva per la produzione di etanolo bio nel mondo, o 46% del mercato, vi è la necessità del settore dei servizi di riunirsi in nuove combinazioni di conquistare il mercato mondo.

    Così, l'USDA ha fatto un'offerta a gennaio 2002 di Beghin Say, sostenuto dai bieticoltori che forniscono le prime fioriere materia Beghin Say che sono d'accordo, credo, diventano cooperatori .

    Il termine ultimo per queste trattative era agosto 2 2002. E 'stato esteso a settembre 30 02 e le ultime informazioni che ho avuto l'USDA sono che questi negoziati sono ancora in corso e che le decisioni sono in linea con il progetto di acquisizione di Beghin Say.

    Tutti questi negoziati probabilmente indicano che ci stiamo muovendo verso lo sviluppo completo di bioetanolo nei prossimi anni. Per inciso, ho letto le informazioni del gruppo Cristal Unione aveva un grande progetto di costruzione distilleria in Francia.

    Bieticoltori agricoltori cooperative hanno un'influenza sul mercato; che colpisce li prati cambiamenti climatici degli ultimi anni.

    In effetti, queste fioriere possono intervenire quando i membri di una cooperativa prendendo l'esempio delle distillerie Candy Top Francia: un uomo, un voto invece di un'azione, un voto; Questo segna la differenza nelle decisioni prese a maggioranza dei voti, non le azioni come in una società capitalista.

    Ho poi estrapola da alcol, l'energia rinnovabile sempre partendo dal fatto che il Brasile è il leader mondiale in alcool carburante e quindi egli è il capo della innovazione della tecnica di distillazione.

    Si è fatto da un processo casuale di giochi economici globali.
    I suoi successi, il governo brasiliano offre esperienza tecnologica a livello internazionale Proalcool I e ​​II Proalcool.

    Così il Brasile ci può aiutare con il ritorno trasferimenti società di alcol per sviluppare la nostra base industriale, sperando che può mescolare con l'olio.
    Suppongo inoltre che, nonostante il peso culturale della nostra civiltà della vite e del nostro marchio: la Francia, il suo vino e acquavite, è possibile!
    Per concludere provvisoriamente, finisco su una dichiarazione di ipotesi.

    Se la prima ipotesi sui trasferimenti, sembra più vicino alla realtà da alcuni aspetti di un cambiamento di paradigma in un altro paese, il Brasile, si allontana dai fatti. E 'anche superato. In effetti, la Francia ha ostacolato lo sviluppo della sua società alcool tessuto industriale, ha contribuito a sviluppare uno del Brasile ed è il paese in cambio di trasferimento è fatto.

    Ignorato i fatti contenuti in questo studio mi fa pensare a un paradosso. Dopo estrapolazione, non è un paradosso, ma la volontà di società francesi che hanno scelto il Brasile come l'esperienza del territorio.



    Il secondo assunto il know-how appare più realistico, nel senso che non vi è accumulo di know-how e le innovazioni della conoscenza acquisita da una genealogia di inventori, ma anche che culturale, economico e politico può scuotere queste invenzioni o innovazioni.

    Per la terza ipotesi, che postula che non c'è innovazione senza trasferimenti interni e l'applicazione esterna e le imprese possono beneficiare di sperimentalmente sviluppano esternamente in un paese come il Brasile, uno che è il più vicino alla realtà, come definito in questa specifica.

    Resta da completare questo studio introduttivo approfondendo i diversi parametri di questo lavoro e campo teorico approcci che potrebbero essere:

    - La penetrazione delle industrie francesi in Brasile intorno lo zucchero e l'etanolo Bio

    - La ricercatezza dei contributi tecnologici di piani Proalcool

    L'evoluzione delle condizioni di vita della forza lavoro per il primo piano alcol 1975

    - Il ruolo del Brasile nello sviluppo delle energie rinnovabili e bioetanolo in particolare. poiché 1974 e vertici ambientali
    - Azioni di cooperazione "Francia Brasile" in aumento?

    - Il dispositivo di distillazione francese, e prospettica nuova stima del suo sviluppo attraverso le unità di produzione e le conseguenze sociali, ambientali ed economiche del suo uso per 100%.

    - In Francia e in Brasile: rapporti di petrolio / alcooliers, confronto, distinzione. Eventuali modifiche ai loro rapporti. Quello che possono portare a vicenda.


    commenti Facebook

    Lascia un commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *