L'assemblea asfissi il vento piccolo

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Testo di esempio:

"La prima fase del dramma legislativo del vento si conclude nell'Assemblea Nazionale. Ieri sera, i deputati hanno votato a favore di un emendamento alla legge sull'energia. D'ora in poi, l'obbligo di EDF di acquistare energia elettrica è riservato a parchi con una capacità non superiore a 12 megawatt (MW) come accadeva finora, ma "Nel corso megawatt 20 a condizione che si trovano in aree di sviluppo del vento individuate dal Prefetto" (1). Un emendamento che, secondo i tre deputati UMP all'origine del testo, dovrebbe aiutare il decollo del vento in Francia. Per gli industriali del settore sarebbe stato completato l'energia eolica in Francia. Il PS, il PC ei Verdi hanno votato contro, nonché tre deputati UDF e quattro UMP. Ma il testo è stato adottato dai voti 68 contro 29 ... "

Commento: la Francia era sul retro della confezione nelle energie rinnovabili. Il cattivo studente persiste e segni.

Leggi l'articolo

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *