Analisi su energia solare in Francia


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

La padronanza di energia solare, l'energia solare termica, come agire?

L'espressione di Bernard Reynier, Fisico Ingegnere presso il Politecnico Istituto Nazionale di Grenoble.

Parole chiave: solare, sole, energia, calore, le debolezze, l'ottimizzazione, lo sviluppo, la conservazione, risparmio.

In generale, il processo è il seguente: il sole riscalda un fluido, che calorie veicolo facenti habitat o locali industriali. Il ciclo termodinamico può essere invertito e produrre freddo, il sole è così utilizzata per raffreddare i locali.

Introduzione

L'energia è al centro della nostra vita quotidiana; l'aumento esponenziale dei prezzi dei combustibili fossili e derivati ​​energetici, la promulgazione della legge sull'energia futuro avrà un impatto significativo sui nostri modelli di consumo energetico.

Tutti gli analisti sono convinti, nonostante il grande potenziale delle sue zone soleggiate e le capacità industriali, la Francia è in ritardo nello sviluppo del solare termico, così come l'efficacia della sua politica di gestione energetica.
La discussione non è più opporsi alla cosiddetta energia rinnovabile in energia di massa fornita da combustibili nucleari o fossili. Ognuno è ben consapevole del fatto che abbiamo ancora bisogno di qualche decennio durante queste produzioni che avrebbe bisogno di mantenere l'equilibrio delle reti elettriche giorni senza vento senza sole ...

Infatti, le nostre civiltà non hanno altra alternativa credibile all'orizzonte della fine del ventesimo secolo, che è tre o quattro generazioni di ricercatori sarà scoprire nuove fonti di energia, cerchiamo di essere assicurati in. Nel frattempo dobbiamo reagire.

Il ritardo Francese

Il paese deve impegnarsi nella realizzazione di un approccio attivo allo sviluppo di un mix energetico pragmatico realismo economico ... il solare termico ha beni sostanziali; dobbiamo e possiamo addomesticare.

Sarà un processo lungo, un progetto di diversi anni nel contesto energetico teso corrente. Eppure deve impegnarsi ad esso e ci darà i mezzi delle nostre ambizioni.

Il tema dell'energia solare termica merita di essere chiarito, con la pedagogia. Per il cittadino "lambda", l'energia solare termica è troppo spesso associata da un lato con la produzione di energia elettrica in condizioni tecniche complesse e dall'altro con l'idea di costare costi sempre costosi.

Per il grande pubblico, molti funzionari eletti, associazioni - SUN - ACQUA CALDA - RISCALDAMENTO DI ACQUA SANITARIA - parte locale RISCALDAMENTO - CONDIZIONAMENTO - non è immediato. Basta leggere gli articoli dibattito energetico per misurare l'importanza del gap di comunicazione - la comprensione nei media ...

Pochi scritti evocano il serbatoio energetico medio attaccato ad un mq habitat 100. m² di sensori è menzionato, i costi, ma quasi mai l'energia potenziale in unità legali leggibile e comprensibile dal maggior numero.

Il potenziale solare

Per un alloggiamento individuale per 100 mq, dotato di 16 m² (8 2 m) di collettori piani, gli importi dei depositi medi annui a circa 8800 KWh per il riscaldamento parziale acqua sanitaria, acqua consumati da elettrodomestici, lavastoviglie, lavatrice e una parte di riscaldamento dell'habitat.
Per una sala edificio-tipo di un villaggio, hotel, casa di riposo, il potenziale media annuale è proporzionale alla superficie del sensore, che in questo tipo di struttura può essere molto importante.
Infine, le industrie che utilizzano fluidi caldi (tutti gli alimenti, industrie della carta, ecc) sono molto preoccupati da questa energia; con superfici del tetto significativi, il potenziale di 50 000 - KWh 100 000 sono comuni ...
A questi depositi verranno aggiunti, non appena possibile, i benefici di raffreddamento solare, come importanti ...

Questo esplicite condizioni di riflessione per lo sviluppo dell'utilizzo di solari termici e le sue conseguenze:

- Ridurre il consumo di energia tradizionale e le emissioni di gas a effetto serra,
- La riduzione degli oneri finanziari delle comunità e dei cittadini,
- Lo sviluppo dell'occupazione nelle professioni nobili, i titolari di guadagni più sociale,
- La realizzazione di una formazione attiva per i cittadini che hanno bisogno di essere guidati nella gestione dell'energia,
- L'influenza della Francia avrebbe portato un contributo efficace ed esemplare per i paesi meno ricchi.

Per anni, il mercato e le offerte di impianti solari termici sono come l'uovo e la gallina. Il mercato si aspetta le offerte che attendono il mercato ... Nel mercato di nuova costruzione, padiglioni 60 000 sono propensi a utilizzare impianti solari termici. Per aggiungere edifici flusso appartamenti, alloggi commerciali edifici (alberghi, case di riposo, ecc) e alcuni edifici industriali.
Per quanto riguarda il settore delle ristrutturazioni di abitazioni e la sostituzione di apparecchiature e sistemi di riscaldamento obsoleti (scaldacqua elettrici, riscaldamento o aria condizionata, ecc) volume annuo è da quattro a otto volte superiore ... Lui venduto un milione e mezzo di scaldacqua elettrici in 2004 rispetto ai diecimila scaldacqua solari ...

Il potenziale è comunemente stimato a installazioni annuali 250 000, rispetto alle vendite 10 000 2004 ... La fascia bassa del deposito medio annuo di energia è di $ 1250 GWh

Gli ostacoli allo sviluppo del solare termico

Come vendere prodotti che non sono conosciuti? La comunicazione dei media, ridotta alla porzione minima, è troppo leggibile per il pubblico in generale. I consumatori, che sono abituati a "vedere e toccare", non sanno di apparecchi che non sono presentati dai superstore fai-da-te. La distribuzione è affidata a poche migliaia di artigiani etichettati "ADEME" i cui prodotti solari termici sono raramente predominanti nelle loro entrate. Mentre installate voi stessi uno scaldabagno elettrico, un radiatore, un caminetto o anche un'attrezzatura più complessa, è quasi impossibile acquistare il materiale del kit solare termico, impedendo così l'autoinstallazione!

In pubblico, nel settore industriale, a gare per la costruzione di alberghi, case di riposo, poche aziende offrono servizi combinati con l'energia solare termica. Quando sono presenti citazioni, date le tecnologie sviluppate, i tassi sono alti (vedi eccessiva). Perché, per il servizio reso paragonabile, sono materiali solari da tre a sei volte più costoso rispetto ai dispositivi convenzionali? L'analisi del valore non spiega la differenza di prezzo tra uno scaldabagno elettrico e un pallone solare termico finalmente morse innovativo ...

Il dispositivo è soggetto a sgravi fiscali e il pagamento dei premi (Consiglio regionale, ecc). Questo sostanziale supporto per "acquisto + installazione" limita la concorrenza e la concorrenza e limita le offerte di nuovi produttori che sono spesso scoraggiati dal vincolo di ottenere etichette ad hoc. Inoltre, il mercato dinamico basso non incoraggia l'industria a partecipare a questa attività.

Dovremmo davvero continuare la politica di pagamento dei premi? Oppure incoraggiare la produzione di materiali a prezzi realistici "aprendo" il mercato ai nuovi arrivati?

Gli attori industriali ed energetici devono ora sviluppare azioni industriali e commerciali combinati, invertire questo ciclo inibitorio e sclerosante proponendo "tassi di mercato".

Le misure da adottare.

Primo: comunicare in modo diverso e ridurre i costi.

La comunicazione dei media deve essere migliorato, implementando e eventi televisivi nella stampa regionale.
Si deve imporre standard come fornitori drastiche? Liberate rapidamente il mercato. L'energia solare è gratuita, CSTB non dovrebbe legiferare, ma solo apprezzare le prestazioni di servizi, senza ulteriore valutazione. Questo per informare l'acquirente, mentre migliora positivamente la concorrenza.

Il prezzo di vendita dei materiali dovrebbe essere all'interno di una gamma di 700 2000 Euro Euro (oggi la gamma più bassa supera 1200 euro). la posa diritti che meritano di essere addebitata in un lavoro BTS?

In secondo luogo, sviluppare e industrializzare innovazioni.

La posta in gioco necessarie per ridurre il ritorno in precedenza temporale di investimento di 6 - anni 8 rispetto alle energie convenzionali. Questa sfida realistica trovare innovazioni soluzione per ridurre i costi di produzione e la crescita della domanda che seguirà.

I dipartimenti di ricerca di distributori di energia possono cambiare tecnologie obsolete d'epoca. Nuovi materiali come quelli cambiamento di fase, il controllo elettronica, può essere soffiata con un forte interesse nella tecnologia di impianti solari. Il FRANCIA deve impegnarsi opportune ricerche in questo settore.

Il settore solare termico europeo rappresenta oggi meno di posti di lavoro 10 000, 2 - 3% unica preoccupazione FRANCE. La ricerca, produzione, installazione e manutenzione di questi dispositivi hanno un pool di migliaia di posti di lavoro ad alto valore, attraenti per i nostri giovani. Il potenziale di un milione di posti di lavoro in Europa è spesso menzionato.

In secondo luogo, ovviamente può abbandonare la fabbricazione di materiali. Dobbiamo aiutare i creatori di produzioni innovative. Nelle regioni in cui le industrie di metallurgia, plastica, elettronica, micromeccanica, scompaiono, le competenze potrebbero essere riciclati in queste vie.

Infine, il raffreddamento solare deve essere prontamente le ricerche per impieghi in locali commerciali, incluso un alloggio locale e le altre case di cura (che, in seguito alla ondata di caldo 2003 potrebbe essere l'azione di prova ), etc. Le autorità locali sono i primi clienti interessati da questi mezzi diventano necessari comfort in gran parte del loro patrimonio immobiliare.

Questa vecchia tecnologia, trascurata industrialmente (che non ha sperimentato i frigoriferi a gas da campeggio dove "caldo fa freddo"?), Presenta tuttavia vere sfide. Le estati torride del futuro, ampiamente previste da esperti, aumenteranno l'installazione di condizionatori d'aria con conseguenze negative sul consumo di elettricità durante l'estate, mentre le condizioni operative delle centrali elettriche saranno ben lungi dall'essere ottimali.
raffreddamento Solar aiutare a risolvere questi problemi. (Dopo l'ondata di caldo in 2003, l'esplosione delle vendite di condizionatori d'aria a scarse prestazioni deve sempre essere contenuta fallo generare futuro problemi sia nella produzione - distribuzione di energia elettrica in estate che nelle alte temperature del atmosfera e il peggioramento dell'effetto serra legate alle varie effluenti ...)

Formare la gestione dell'energia

L'attuazione della politica di risparmio energetico e lo sviluppo dell'impiego di energia rinnovabile necessaria per assumere allo stesso tempo una politica di formazione pesante per accompagnare il corpo di dipendenti che saranno coinvolti in questa lunga catena valore. transizione culturale ci vorranno diversi anni durante i quali dovrà accompagnare questo cambiamento profondo. L'elenco delle zone colpite da questa proposta di inflessione sotto culturale a scopo didattico non sia completo.

particolare comprendono:

- Le attività di installazione di impianti solari termici che servono tutti gli edifici (tra cui industriali)
- Gli architetti di acquisire nuove conoscenze nel trasferimento di calore, sole, ecc ...
- società di consulenza responsabile per gli studi termici nella costruzione e ristrutturazione di edifici,
- tutti i lavori edili che utilizzeranno nuovi materiali (ad es. il mattone "Monomur"), i pavimenti solari, le nuove coperture che incorporano collettori solari termici o fotovoltaici,
- Società di consulenza in studi di esperti di energia da processi industriali (necessariamente complesse e varie)
- Le attività di installazione, regolazione, manutenzione di impianti solari fotovoltaici, compresi i dispositivi di protezione per l'accoppiamento alle reti di distribuzione elettrica,
- Il campo di generatori di energia elettrica per le turbine eoliche o piccole centrali idroelettriche, giunti elettrici di impianti di generazione di reti di distribuzione EDF
- L'occupazione nel settore dei trasporti: nuovi motori, comandi elettronici, ecc ...

I potenziali cicli e centri di formazione, formatori competenti in queste relativamente nuove aree dove la domanda sta crescendo rapidamente oggi non sono sufficienti per soddisfare le esigenze dadi 2008-2010 anni.

Allo stesso tempo, i grandi pensionamenti dei "baby boomer" amplificheranno la carenza di competenze.

Termodinamica, lo scambio termico e le leggi di circolazione di fluido sono relativamente complesso da imparare. Essi richiedono riciclaggio pesante quando queste capacità sono raramente utilizzati. Oggi questi poca conoscenza è distribuito e controllato in edilizia o per l'industria.

Allo stesso modo i settori dell'elettronica di potenza, calcoli meccanici necessari per la produzione - generatori idraulici manutenzione o turbine eoliche sono complesse, non comune nel curriculum generale.

E 'lo stesso concetto di funzionamento di hardware, come le pompe di calore, il cui utilizzo crescerà in modo esponenziale attraverso l'aria condizionata e riscaldamento reversibile.

L'attività solare

Senza un grande sforzo di artigiani formazione, superando un tasso di posa scaldacqua solare 10 000 2004 in un volume di 200 000 2010 dadi, un fattore di crescita 20, può essere realistico. Soprattutto perché il successo della sfida sarà legato alla professionalità degli artigiani installatori fortemente colpiti dai pensionamenti dei "baby-boomers".

L'aumento dei sistemi geotermici esigenze di manutenzione o pompe di calore avrà bisogno di formare nuovi professionisti promozioni in particolare nel settore della manutenzione.

La necessità di responsabili di progetto aumenterà. Sono loro che in primo luogo garantire il rispetto di costruzione con le regole e anche facilitare la migrazione di nuovi concetti all'interno del mestiere. Questi mestieri sono all'origine della qualità dell'edificio sono una delle colonne portanti del successo degli obiettivi di legge.

Le società di consulenza saranno particolarmente richiesti dai produttori che dovranno realizzare risparmi significativi e che si rivolge a competenze avanzate nei processi industriali complessi.

Il impianti di produzione dell'elettricità di accoppiamento (eolica, solare, piccolo idroelettrico) alle reti di distribuzione di energia elettrica è complessa e, in generale, le tecniche sono poco conosciuti elettricisti artigiani. D'altra parte, la manutenzione di generatori (turbine eoliche, idrauliche ...) richiede nuove conoscenze per rendere quantitativa e qualitativa.

Nel settore meccanico (messa a fuoco del motore), l'energia elettrica, l'elettronica, le esigenze aumentano.

analisi tecnica termica economica e solare

In pochi anni, la domanda crescerà di un fattore 10

La curva di età dei dipendenti di formazione tecnica che aggiungono una difficoltà aggiuntiva per sfidare ...

Bernard REYNIER

Leggi altra pubblicazione del sig Reynier su accumulo di energia

Ecco le reazioni di un visitatore

Buongiorno,

Buona analisi, ma dal nostro punto di vista, viziata da una contraddizione nella parte restante, perché l'articolo è più generale di quello. Noi crediamo che questa contraddizione non riflette necessariamente il punto di vista dell'autore, ma l'autore ha formulato l'obiettivo, consapevole o meno, di non offendere nessuno. Si tratta di una strada lunga che non finisce mai come acquisire le idee chiare su qualsiasi argomento di sorta e poi dire loro. Chiediamo l'autore a non prendere quello che segue negativamente.

Si propone pertanto di aumentare questa contraddizione e fare una pietra nel dibattito in tal modo.

La contraddizione: se è vero (e l'autore ha messo giustamente in corsivo) che l'esplosione di (inutili per rendere) standard su hardware e allocare le sovvenzioni in base a queste norme, pesa sullo sviluppo di tutte le applicazioni nel campo del solare termico, diventa quindi contraddittorio richiedere un'innovazione industriale che andrà ancora oltre nella direzione di questa standardizzazione offrendo prodotti "black box" che saranno tanto più fuori dalla portata dell'artigiano di base e dovrà essere ancora più ... conforme agli standard.

In questa storia di alta tecnologia e standardizzazione c'è un obiettivo nascosto di monopolizzare il mercato, che mira a trasformare gli installatori di base nell'equivalente dei venditori televisivi. Ma poi semplicemente, come dice il poeta, un fenomeno di "velocità acquisita" o "pensiero unico" nel senso che pensiamo allo sviluppo tecnico in questo modo, cioè "sviluppo tecnico" = "sviluppo del prodotto".

Un tale "sviluppo" finirà per avvantaggiare le stesse grandi strutture industriali che attualmente rappresentano le caldaie a olio, che l'artigiano di base è precisamente incapace per molti di capire, e per 99%, di produrre. Ma se vogliamo interessare l'artigiano di base, dobbiamo offrirgli qualcosa su cui ha un potere e una conoscenza concreta, e questo rende la sua attività nel suo campo più "solida" di fronte al mercato globalizzato. Per esempio per sapere contro le discariche che ci saranno con i prodotti fabbricati dagli schiavi in ​​Cina per uccidere esattamente il mercato decentralizzato della base indipendente.

Se la diagnosi è che non ci devono offrire nuovi prodotti che, anche se sono meglio, non più di prodotti che sono già facendo bene sarà esistente, ma senza che nessuno vuole.

È necessario proporre una conoscenza tecnica in quanto tale. Questa conoscenza tecnica deve essere basata su un prodotto "aperto" nel senso di tecnologia libera, come ad esempio Linux è aperto. Deve portare a impianti solari termici "mecanici" (questo è il punto in cui siamo decisamente contrari alle opinioni prevalenti in quest'area), in modo che l'artigiano di base possa intervenire su di essi a tutti fasi di installazione, cambiano per risolvere particolari problemi di installazione (che si presentano sempre di ristrutturazione, il rinnovamento o preoccupazioni 99% del parco costruito) o dimensionamento, smontare per la riparazione / modificare il posteriore eccetera cosa non consente al mercato "kits" o prodotti "black box" high-tech e compatto.



Inoltre, una "installazione meccanica", in gran parte il cui "valore" risiede nel lavoro di costruzione / assemblaggio stesso, difficilmente può essere rubata perché non può essere rimossa da una stanza. Questo rende quindi questi sistemi solari termici "socialmente più sicuri" in contrasto con impianti fotovoltaici o impianti "high tech" (per esempio kit sottovuoto), soggetti a continui voli in Francia (pannelli / sensori sono venduti sul Mercato grigio tedesco). Una tale tecnica rende anche il lavoro più semplice e salva la salute e il portafoglio dell'installatore, nel senso che i "meccanismi" sono più leggeri / meno ingombranti, e quindi facili da spostare / trasportare / installare per le piccole imprese dotato di strumenti di base (il furgone e le attrezzature e gli strumenti in esso). Ciò che rende esattamente li interessante per queste piccole strutture (luce, avere un sensore 3m2 una camera più economica è inutile se si deve pagare una gru per montare sul tetto, oltre esso ha un problema o devi fare una modifica, devi cambiarla completamente, quindi tornare indietro e inserirne un'altra ...). Potremmo elencare altri benefici generici e il buon senso che vaporizzano tutti i famosi vantaggi specializzati di prodotti industriali pensati su una logica "fuori terra".

Ma per tornare all'installer di base, è perché ha la libertà di modificare e adattare il suo prodotto che è portato a interessarsi alle modalità della sua installazione, e che in questo modo migliora la sua competenza in questo settore. Ciò che lo rende un artigiano, un mestiere, non un venditore, è un'occupazione di lavoratori poveri con sedile di espulsione. Perché un venditore televisivo, anche se vende molti televisori, non è un'eccezione cosmica, è incapace di capire come funziona una TV e come risolverla. È quindi sostituibile durante la notte da un altro venditore televisivo (polacco?) Che può essere pagato anche più economico in quanto le competenze di base richieste sono comunque prossime allo zero. È la famosa fiera per i commerci imbecilli che promuove la nostra civiltà al posto del minimo universale dell'esistenza che il progresso della scienza rende non solo possibile, ma necessario sotto la minaccia di una guerra civile generale nel prossimo futuro. La considerazione di questo, difficoltà che abbiamo a che fare in Svizzera e in Francia un po 'troppo, è che nessuno può bombardare "installazione solare termico" durante la notte (soprattutto non dopo aver seguito un corso di formazione fasullo Qualisol). Solo il coaching continuo e l'attività sul terreno consentono la produzione di una vera competenza. Richiede quindi una pazienza che molti, per inclinazione, disperazione, ignoranza, orgoglio o stupidità, non hanno.

Naturalmente, è necessario garantire che le modifiche e gli adattamenti locali della tecnica siano validi, in modo che le installazioni funzionino in modo soddisfacente e in modo che i clienti siano felici (il che è vitale, senza offesa per i venditori -sol, la reputazione di un artigiano che rimane integrato nel suo ambiente, a differenza del venditore che scompare nella natura una volta venduto il prodotto). Altrimenti cadremmo nel caos degli anni 70 e tutta la cattiva reputazione del solare che ha generato. Ma i kit standard, tra cui apparentemente economici e / o standardizzati, installati - si potrebbe dire "vomitare" - non importa come su qualsiasi tetto per qualsiasi scopo - anche quando si potrebbe fare meglio con gli stessi soldi, per esempio isolando - è anche il casino.

Si deve pertanto in questa fase non è un settore che produce ennesima superproduit più miracolo sul quale sarà messo un'etichetta come abbiamo messo croci nelle forme ISO, ma le persone che rendono a sercice installatori di base per giudicare la validità, tecnico e in termini di efficienza energetica complessiva dell'edificio, le loro richieste di una tecnica generica. E qui arriviamo al autore. Tale struttura può comprendere ingegneri, ma anche base ... artigiani che hanno la bottiglia nella tecnica e nuovi così coachent, e anche costruttori di casa, purché siano anche della bottiglia. Artigiani deve superare la difficile psichica per combattere contro la tentazione di proteggere il loro mercato rifiutando qualsiasi aiuto ai potenziali concorrenti, provenienti mentalità rettilineo del neoliberismo che contribuisce anche al fatto che il solare termico, come tante altre cose, non svilupparsi. E per aiutarli in questo compito, c'è pressione dalla crescente competenza dei costruttori di casa, perché la tecnica è solo libero.

Questo è quello che stiamo cercando di fare in Sebasol, un'associazione che si pone come condizione per non farne parte, per aver realizzato con le sue mani almeno un impianto solare termico che funziona secondo una tecnica collaudata fornita in primo posto Tale associazione collabora con gli auto-costruttori e gli installatori di base, con un flusso continuo di informazioni tecniche dall'una all'altra. La conservazione delle informazioni è vietata e gli artigiani e gli auto-costruttori della rete sono la base per la formazione dei tirocinanti con l'obiettivo di creare installatori. Quindi le persone che sarebbero secondo una logica attuale restringono per non dire degenerate, i loro stessi "concorrenti". La controparte naturalmente è che il corso di formazione è lungo e che tali "concorrenti" alla fine avranno acquisito una cultura realistica dall'esperienza sul campo. Le loro strutture saranno belle, funzionali e contribuiranno quindi alla buona reputazione del solare termico in generale e dell'intera rete in particolare. Per non dire che per lavorare insieme, se a volte veniamo eclissati, molto spesso ci aiutiamo reciprocamente ...

Nota: Con questo parere modesto crediamo hanno contribuito al dibattito e spero che questo sarà utile per l'autore. Noi gli diamo il permesso di trasmettere il presente parere al quale desidera, soggetto naturalmente a rispettare il testo. Siamo molto impegnati e non hanno il tempo di alimentare polemiche. Desideriamo solare termico in Francia, dove anche noi facciamo del nostro meglio entro le nostre tariffe aeree per fare le cose.

saluti di sole

Pascal Cretton
Sebasol Vaud / Supporto solare

Saperne di più


commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *